stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Favara, incendiata l’auto di un detenuto
VIGILI DEL FUOCO

Favara, incendiata l’auto di un detenuto

FAVARA. A pochi passi dalla Lancia Thesis, ancora fumante, i carabinieri ed i vigili del fuoco hanno ritrovato una tanica con residui di benzina. Nessun dubbio, dunque, su quanto è avvenuto, durante la notte fra martedì ed ieri, in via Ungheria. L'autovettura, di proprietà del quarantaseienne favarese A. C., è stata incendiata.

Le fiamme hanno completamente devastato la Lancia Thesis che era stata lasciata posteggiata sul ciglio del marciapiede. Erano le 3,07 quando l'Sos - arrivato alla centrale operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento - veniva raccolto dai pompieri che, immediatamente, accorrevano. I vigili del fuoco, cercando di salvare il salvabile, sono rimasti al lavoro fino alle 4,30 circa.

In via Ungheria, naturalmente, anche i carabinieri della tenenza di Favara. Avuta la meglio sulle alte fiamme, è stato dato corso al sopralluogo di rito. E proprio durante questi controlli, è stata ritrovata la tanica che conteneva ancora delle tracce di benzina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X