stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Raffadali, tentano furto in casa di un anziano: fuggiti 3 malviventi

FAVARA. Un tentato furto, con lesioni per un ottantaseienne, a Raffadali e due autovetture ridotte in un ammasso di cenere a Favara. Sono state ore frenetiche, le ultimissime, per i carabinieri della compagnia di Agrigento.

Il tentato furto, che potrebbe però anche assumere le sembianze giuridiche di una tentata rapina, si è verificato nel centro storico di Raffadali. Il pensionato ottantaseienne, sabato sera, stava rientrando a casa quando ha trovato, all'interno della sua abitazione, tre persone.

Tre malviventi che stavano rovistando, mettendo tutto a soqquadro, fra cassetti ed armadi. L'anziano, terrorizzato, ha urlato ed i tre, vistisi scoperti, non hanno perso neanche un minuto tempo e sono fuggiti a gambe levate. Non è chiaro cosa sia accaduto in quel preciso momento di fuga: ossia se l'anziano sia stato spintonato dai tre mentre cercavano di guadagnare l'uscita o se i tre scappando lo abbiano urtato inavvertitamente, oppure - ancora - se il pensionato sia caduto nel tentativo, istintivo e disperato, di rincorrerli.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X