stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Non rapinò due uomini, assoluzione per un empedoclino
TRIBUNALE

Non rapinò due uomini, assoluzione per un empedoclino

di

PORTO EMPEDOCLE. Assoluzione perché il fatto non sussiste: secondo i giudici della seconda sezione del tribunale di Agrigento presieduta da Luisa Turco, con a latere Enzo Ricotta e Rosanna Croce, il trentatreenne Giuseppe Vecchia, di Porto Empedocle, non è stato l’autore di una rapina con rappresaglia che sarebbe stata messa a segno nei confronti di due uomini e che avrebbe fruttato circa 900 euro.

L’imputato, difeso dall’avvocato Salvatore Collura, secondo la Procura aveva aggredito due uomini e aveva sottratto loro una somma di denaro di circa 900 euro perché li riteneva gli autori di un furto di gioielli nella sua abitazione. La rapina sarebbe stata messa a segno quattro anni fa insieme a un diciassettenne che è stato giudicato a parte davanti al tribunale dei minorenni di Palermo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X