stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Banda delle macchinette, prima denuncia ad Agrigento
PROCURA

Banda delle macchinette, prima denuncia ad Agrigento

AGRIGENTO. Uno è stato identificato e denunciato alla Procura. Si tratta di un ventenne di Agrigento. Gli altri due sono, invece, ancora in corso di identificazione. Ma potrebbe essere soltanto una questione di ore.

Ad essere determinante, ancora una volta, è stato un impianto di video sorveglianza. Telecamere che hanno ripreso e registrato il "colpo" alle macchinette - i distributori di caffè e snack - di una enoteca di via Platone. Ed è proprio attraverso l'analisi e lo studio delle registrazioni che la polizia di Stato è riuscita a dare una identità ad uno dei presunti componenti della banda.

La "banda delle macchinette", appunto. Appena tre giorni fa, la banda era tornata in azione ed aveva "ripulito" i distributori di caffè e snack di una enoteca e di un autolavaggio in via Platone e dell'Orto botanico, di proprietà del Libero consorzio comunale, in via Demetra.ù

DAL GIORNALE DI SICILIA. PER LEGGERE TUTTO SCARICA LA VERSIONE DIGITALE DEL QUOTIDIANO

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X