stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Licata, crolla il tetto di un antico palazzo
CENTRO STORICO

Licata, crolla il tetto di un antico palazzo

di

LICATA. Il centro storico di Licata continua a sgretolarsi. L' ultimo crollo si è verificato ieri mattina in via Sant'Andrea, la cosiddetta «Via Lunga» che taglia in due la parte più antica della città, cioè il quartiere«"Marina».

Il tetto di un vecchio palazzo nobiliare disabitato, dove visse la preside Aricò, oggi di proprietà dei nipoti che non risiedono a Licata, ed abbandonato a se stesso, è crollato causando tanta paura tra i residenti della zona.

Un boato e poi un tonfo hanno caratterizzato la mattina dei licatesi che ancora abitano in questa strada, talmente stretta che le autovetture fanno fatica a passare. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di via Argentina, che sono dovuti arrivare con mezzi adatti e dopo aver ispezionato il palazzo hanno transennato l'area esterna. Adesso sarà inviata una relazione al Comune che a sua volta dovrà notificare ai proprietari dell' immobile l' ordine per la messa in sicurezza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X