BILANCIO DELL'ENEL

Favara e Naro, ancora furti di rame: ladri portano via 5 chilometri di cavi

di

FAVARA. Sono cinquemila, o poco più, i metri di cavo di rame rubati nel giro di una settimana.

Tre, nello specifico, i colpi messi a segno fra le contrade Lucia, Ortata, Sant' Anna, Priolo, Gelardo Marino e Malvizzo, tra il capoluogo, Favara e Naro. Razzie che vanno ad aggiungersi a quelle messe a segno, lo scorso mese, fra Zingarello, Punta Bianca e contrada Cipolluzze dove, secondo il bilancio dell'Enel, vennero portati via 4.500 metri di cavi.

Cresce lo sconforto dei residenti delle contrade periferiche. Ma cresce anche la paura di trovarsi faccia a faccia - o peggio ancora di ritrovarseli direttamente dentro casa - con questi «cacciatori» di «oro rosso».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X