stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Prof al Cupa di Agrigento, l'Ateneo di Palermo batte cassa
UNIVERSITA'

Prof al Cupa di Agrigento, l'Ateneo di Palermo batte cassa

di

AGRIGENTO. L'Università di Palermo, negli scorsi giorni, ha notificato al Consorzio universitario di Agrigento una ingiunzione al pagamento di 9 milioni di euro. Ingiunzione, secondo lo stesso Ateneo palermitano, sarebbe dovuta per il pagamento di docenti incardinati al polo di Agrigento fino al 2010.

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio universitario agrigentino però - secondo quanto ha annunciato il vice presidente del Cupa, Giovanni Di Maida - sta dando mandato ad un legale per difendere le ragioni del Consorzio.

"Sia in ordine all' ingiunzione, sia per quanto riguarda un risarcimento dei danni che chiederemo spiega Giovanni Di Maida - all' Università di Palermo per altri aspetti. La vicenda del contenzioso sorto con l' Università di Palermo, a dire il vero, non è per niente una novità ed è nota da ormai diversi anni, essendoci stati incontri ufficiali, assemblee degli studenti, atti formali da parte dello stesso Consiglio di amministrazione del Consorzio universitario agrigentino, che sono facilmente rintracciabili sul sito istituzionale del Consorzio".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X