stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica abusiva scoperta a Porto Empedocle, un denunciato
GUARDIA DI FINANZA

Discarica abusiva scoperta a Porto Empedocle, un denunciato

PORTO EMPEDOCLE. Un'area a destinazione agricola di circa 2.000 metri quadrati lungo la S.S. 115, nelle immediate vicinanze del Torrente Re, che era usata come discarica abusiva è stata sequestrata da militari della guardia di finanza a Porto Empedocle.

I militari hanno denunciato per violazioni in materia ambientale un uomo di 45 anni titolare di un'impresa di autotrasporti che gestiva l'area nella sua disponibilità come deposito e movimentazione di scarti senza autorizzazione, che è stato sorpreso in flagranza di reato mentre scaricava da un autocarro residui di demolizioni destinati ad un'altra discarica autorizzata della provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X