CARABINIERI E POLIZIA

Operazione ad Agrigento: arresti per furto e spaccio di droga

AGRIGENTO. Intensa l' attività condotta da carabinieri e polizia, ad Agrigento negli ultimi giorni. Al Villaggio Mosè i carabinieri della locale stazione, hanno tratto in arresto, con l' accusa di furto aggravato di energia elettrica, V.D., agrigentino di 53 anni. L' uomo, secondo l' accusa, si è approvvigionato illecitamente di energia elettrica, mediante allacciamento abusivo di un filo conduttore alla rete Enel. L' arrestato è stato tradotto nella sua abitazione, in regime di arresti domiciliari.

Sempre ad Agrigento i carabinieri del nucleo operativo e radiomobi le, in esecuzione all' ordinanza di aggravamento della misura cautelare in atto (obbligo di dimora), emesso dal Tribunale di Termini Imerese, hanno tratto in arresto V.F di 31 ani. L' arrestato è stato tradotto agli arresti domiciliari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X