stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mancano gli ausiliari all'ospedale di Canicattì: servizi a rischio
AL BARONE LOMBARDO

Mancano gli ausiliari all'ospedale di Canicattì: servizi a rischio

di

CANICATTI'. È emergenza ausiliari all'ospedale civile «Barone Lombardo» di Canicattì dove da tempo non si riescono a garantire i normali servizi nei reparti e al pronto soccorso. Soprattutto di notte e durante i periodi festivi e feriali. Il già risicato organico infatti si assottiglia ancor di più sino a sfiorare la sola unità in servizio.

L'unico rimedio a questa situazione divenuta la norma è stata la condivisione tra pronto soccorso, sala operatoria e reparti anche del solo ausiliario in servizio. Durante il periodo delle ferie estive addirittura i medici di turno al pronto soccorso e alla sala operatoria sono stati costretti a "richiamare", per solo spirito di sacrificio e cortesia, l' ausiliario in ferie o a casa per il dovuto riposo notturno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X