stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discariche abusive e volantinaggio selvaggio: tornano i controlli ad Agrigento
L'EMERGENZA

Discariche abusive e volantinaggio selvaggio: tornano i controlli ad Agrigento

di

AGRIGENTO. Hanno conferito per tutta la giornata di ieri, gli autocompattatori dei 19 comuni agrigentini autorizzati dal Dipartimento rifiuti a scaricare la spazzatura nell'impianto di contrada Matarana a Siculiana.

Un'autorizzazione che, almeno per il momento, sta tamponando una situazione delicata che rischiava di trasformarsi in una nuova emergenza igienico sanitaria.

Per Agrigento, si rimane in attesa che, forse entro settembre, il Tar decida se accettare o respingere il ricorso presentato dal Comune contro la scelta della regione di continuare ad utilizzare la discarica catanese nonostante la prossimità territoriale con Siculiana.

Intanto ad Agrigento, con l'approssimarsi della nuova stagione autunnale, tornano i vecchi problemi non affrontati fino in fondo e quindi non risolti.

A parte le continue discariche abusive che sorgono in periferia come in centro, in questi giorni alla Città dei Templi, periferie comprese, è trasformata di una sorta di tappeto di volantini pubblicitari di ogni tipo lasciati ovunque disattendendo quella che era stata una precisa ordinanza del sindaco Lillo Firetto.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X