stampa
Dimensione testo
AMBIENTE

Discarica a cielo aperto a Canicattì, il Comune: "Ripuliremo subito"

di

CANICATTI'. Non sembra preoccupare più di tanto i «soliti» incivili l'azione di repressione messa in campo dall'amministrazione comunale di Canicattì nei confronti del diffuso fenomeno dell'abbandono indiscriminato di rifiuti sul territorio comunale.

L'annunciata maggiore presenza di vigili urbani pronti a scovare e a sanzionare tutti i soggetti beccati a gettare spazzatura lungo le strade si sta rivelando in alcuni casi del tutto inefficace come dimostra la situazione che è presente da qualche giorno ormai in contrada Tre Fontane.

Nei pressi uno spiazzale che si trova lungo la strada di collegamento che attraversa le contrade Tre Fontane, Giacchetto e Rinazzi, è stata creata una vera e propria discarica a cielo aperto, alimentata da rifiuti di ogni genere.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X