stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Demolizioni a Licata, una suora scrive a Papa Francesco: "Intervenga"
ABUSIVISMO

Demolizioni a Licata, una suora scrive a Papa Francesco: "Intervenga"

di

LICATA. Suor Augusta Santoro, religiosa dell' ordine del Preziosissimo Sangue, fondato a Licata dal Canonico Morinello, ha scritto a Papa Francesco sollecitandolo ad intervenire nella questione delle demolizioni delle case abusive.

A rendere nota la missiva che la religiosa ha inviato al Papa, sono stati ieri i componenti il «Comitato per la tutela della casa» che, un paio di giorni fa, avevano rivolto alle istituzioni un nuovo invito a fermare le ruspe. Ciò, in considerazione del fatto che il prossimo 19 di settembre le demolizioni ripren deranno. Il dipartimento Urbanistica e Gestione del Territorio del Comune, su indicazione dei magistrati della procura della Repubblica di Agrigento, ha infatti notificato 44 ordinanze di demolizione ad altrettanti ex proprietari di case abusive, tutte con la stessa data: il 19 di settembre.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X