stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, stop all'uso di acqua potabile in via Fiume Freddo
INQUINAMENTO

Agrigento, stop all'uso di acqua potabile in via Fiume Freddo

di

AGRIGENTO. Acqua inquinata in via Fiume Freddo al Villaggio Mosè di Agrigento: il sindaco Lillo Firetto, con propria ordinanza urgente, dispone il divieto ai residenti che abitano ai civici 1, 6 e 13 di utilizzare l'acqua per usi potabili.

L'Asp, attraverso una nota del Sian, servizio igiene alimenti e nutrizione, a firma della dottoressa Giuseppa Di Benedetto, ha comunicato al sindaco che i parametri microbiologici dell' acqua accumulata nelle cisterne idriche non sono conformi.

Il sindaco ha informato Girgenti acque, gestore del servizio idrico, disponendo, per precauzione, la sospensione dell' erogazione dell' acqua nella zona interessata seguendo l' invito dell' Asp ad emettere apposita ordinanza per inibire l'utilizzo dell' acqua presente per scopi potabili nelle cisterne e nei serbatoi dell' intera zona.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X