CARABINIERI

Scoperta piantagione di marijuana a Favara, 3 arresti

FAVARA. I carabinieri hanno scoperto una piantagione di marijuana in contrada San Benedetto in territorio di Favara (Ag). Tre persone - padre, agricoltore di 67 anni, e due figli: uno pastore di 31 anni e l'altro agricoltore di 33 anni - sono stati arrestate. La piantagione con 130 piante di marijuana è stata scoperta grazie ad una operazione congiunta dei carabinieri del Norm, della tenenza di Favara e del nono nucleo elicotteri di Palermo. Durante la perquisizione nel casolare attiguo, i militari hanno ritrovato anche armi e munizioni detenute illegalmente.

Intanto, otto piantagioni di marijuana, per un totale di 2.655 arbusti, sono state scoperte nella Locride e nella Provincia di Vibo Valentia dal Reparto Operativo aeronavale calabrese con sede a Vibo e dal Comando operativo di Pratica di Mare della Guardia di Finanza.

I finanzieri hanno passato al setaccio un'area preventivamente selezionata avvalendosi dei sistemi di
telerilevamento aereo e dei sensori installati su un velivolo Piaggio P166. Le piantagioni erano quasi tutte nascoste all'interno di aree demaniali, in zone particolarmente impervie e caratterizzate da alta vegetazione e rovi che ne occultavano la vista anche dall'alto. In particolare sono stati utilizzati strumenti innovativi di telerilevamento aereo ad alta quota, con misurazione ed elaborazione della radiazione elettromagnetica, frutto di una collaborazione con il consorzio universitario campano Benecon. Il valore di mercato della droga una volta immessa sul mercato avrebbe superato i 5 milioni di euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X