stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pieve S. Stefano, premio al sindaco di Lampedusa per il suo impegno con i migranti
NELL'ARETINO

Pieve S. Stefano, premio al sindaco di Lampedusa per il suo impegno con i migranti

Lampedusa, migranti, premio, Agrigento, Cronaca
Giusi Nicolini

PIEVE SANTO STEFANO. È il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, la vincitrice del Premio Città del Diario 2016, il riconoscimento che l'Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo) assegna ogni anno ad una personalità del panorama culturale che si è distinta per la sua attenzione ai temi dedicati alla memoria.

La consegna del Premio avverrà domenica 18 settembre a Pieve Santo Stefano durante la giornata finale della 32/aedizione del Premio Diari di Pieve. Il sindaco di Lampedusa, in carica dal 2012, è stato premiato per il suo impegno verso l'accoglienza dei migranti.

Dal 1984 Pieve Santo Stefano, quasi al confine tra Toscana, Umbria e Romagna, ha innalzato ai quattro punti cardinali del suo perimetro, sulle strade che vi accedono, un cartello giallo sotto quello della toponomastica ufficiale: "Città del diario". La cittadina ospita infatti nella sede del municipio, un archivio pubblico, che raccoglie scritti di gente comune in cui si riflette, in varie forme, la vita di tutti e la storia d’Italia: sono diari, epistolari, memorie autobiografiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X