stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Leone, sequestrato un locale al porticciolo
GUARDIA COSTIERA

San Leone, sequestrato un locale al porticciolo

di

SAN LEONE. «Ha occupato un' area di circa 100 metri quadrati, sistemando arredamenti come sedie, tavolini ed ombrelloni per la propria clientela». Un' area occupata sul demanio marittimo, però, senza alcuna autorizzazione. La Guardia costiera di Porto Empedocle ha contestato al titolare di un locale molto frequentato, sulla banchina Nord del porticciolo turistico di San Leone, «l' occupazione ed innovazioni abusive ed abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo e l' inosservanza dei limiti alla proprietà privata».

Accertata la violazione, i militari della Capitaneria di porto hanno provveduto - ha ricostruito ieri la stessa Guardia costiera - all' immediato sgombero dell' area abusivamente occupata ed al sequestro penale di tutto il materiale che di fatto occupava suolo pubblico. Il titolare dell' attività commerciale è stato, inoltre, denunciato alla Procura.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X