stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Licata, demolizioni agli sgoccioli
ABUSIVISMO EDILIZIO

Licata, demolizioni agli sgoccioli

di

LICATA.  Vanno avanti, senza interruzioni, i lavori dell' impresa edile Patriarca Salvatore di Comiso. A Licata, come è noto, le demolizioni dei primi 16 edifici abusivi sono state ultimate da una settimana. Ma il lavoro dell' impresa che ha vinto l' appalto bandito dal Comune non è affatto terminato. Ogni volta che viene demolita una villetta abusiva, infatti, sul campo rimangono moltissimi detriti. E la rimozione comporta molti giorni di lavoro. Basti pensare che gli operai della ditta ormai da una settimana sono impegnati nel portar via le macerie, ma considerato che sono al lavoro su tre fronti, non hanno ancora finito. Attualmente la ditta Patriarca Salvatore sta operando nelle due villette demolite nei giorni scorsi al Pisciotto ed in quella di Gallodoro.

In due casi su tre (uno stabile del Pisciotto e quello di contrada Gallo doro), l' abbattimento ha riguardato immobili di ampie dimensioni. Perciò liberare il terreno dai detriti comporta un impegno che può arrivare a durare fino a due settimane.
Comunque entro venerdì tutti i detriti dovranno essere portati via. La prossima settimana, infatti, la discarica nella quale viene conferito ciò che rimane delle demolizioni, chiuderà per le ferie, e riaprirà soltanto a metà settembre.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X