stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Licata, tutti contro la chiusura del giudice di pace
IL CASO

Licata, tutti contro la chiusura del giudice di pace

di

LICATA. All' incirca due anni fa, a Licata, è stata chiusa la sede cittadina, staccata, del Tribunale di Agrigento.
Tutto è stato trasferito al palazzo di giustizia che ha sede nella città dei templi. E' rimasto soltanto il giudice di pace, ma ora c' è il rischio che anche questo ufficio giudiziario chiuda. Pare, addirittura, che lo stop alle attività potrebbe essere imminente.
A lanciare l' allarme, ieri, è stato Vincenzo Sica, capogruppo consiliare del Partito Democratico.

«Da fonte attendibile ho appreso - ha annunciato Sica - che il Tribunale potrebbe decidere di chiudere al più presto il giudice di pace di Licata, per una ragione semplice. Non sembrano idonei i locali che il Comune ha assegnato a questo importante presidio di giustizia».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X