INCIDENTE

Schianto ad Agrigento, raffadalese perde la vita

di

AGRIGENTO. In ospedale, al "San Giovanni di Dio", è giunto già intubato ed in gravissime condizioni. Subito dopo l' incidente stradale - avvenuto nel pomeriggio di ieri, in viale Emporium, all' ingresso del rione del Villaggio Peruzzo, il giovane è andato in arresto cardiaco.

Immediatamente rianimato, è stato portato al pronto soccorso di contrada Consolida dove i medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte. Alle 19,50, però, i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Aveva appena 21 anni, Salvatore Bar tolomeo di Raffadali. E' morto mentre i medici lo stavano sottoponendo ad una Tac all' encefalo. Un esame che evidenziava - stando alle ricostruzioni dell' azienda ospedaliera - una vasta emorragia cerebrale. E proprio mentre il ragazzo veniva sottoposto alla Tac, si è registrato l' arresto cardio-circolatorio. I medici, a quanto pare, hanno provato per 45 minuti a rianimarlo. Ma senza alcun successo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X