TRIBUNALE

Spaccio di cocaina, assolti quattro licatesi

di

LICATA. Assoluzione perché il fatto non sussiste: secondo il giudice monocratico del tribunale di Agrigento, Luisa Turco, gli unici quattro imputati del processo scaturito dall' inchiesta antidroga "Night white" non sono colpevoli. Si tratta di Angelo Saito, 29 anni, Rosario Cottitto, 29 anni, Salvatore Cottitto, 27 anni, e Salvatore Famà, 25 anni, tutti di Licata. I quattro imputati, difesi dagli avvocati Santo Lucia e Dario Crocifisso Granvillano, erano accusati di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e hashish. Il blitz, scattato il 16 gennaio del 2009, aveva portato a diciotto provvedimenti cautelari firmati dal gip Walter Carlisi.

La lista degli indagati, in tutto, era composta da trentotto persone. I quattro imputati del troncone ordinario del processo erano stati raggiunti da un provvedimento che imponeva loro l' obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L' inchiesta, coordinata dai pubblici ministeri Andrea Bianchi e Manuela Persico, ha preso le mosse nel 2007.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X