stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Demolizioni a Licata, rimosso l'amianto di Gallodoro
ABUSIVISMO

Demolizioni a Licata, rimosso l'amianto di Gallodoro

di

LICATA. E' stata eseguita in tempi da record la rimozione dell' amianto dalla villetta di contrada Gallodoro, sito nel quale la demolizione era iniziata lo scorso 23 di maggio, ma era stata sospesa subito in quanto era stato trovato dell' amianto. Nel pomeriggio di mercoledì l' impresa edile Patriarca Salvatore, che sta eseguendo le demolizioni per conto del Comune, ha raggiunto la contrada Gallodoro insieme alla ditta specializzata nella rimozione dell' amianto con la quale era sta to siglato un contratto qualche giorno prima.

La rimozione di questo rifiuto pericoloso, infatti, secondo quanto previsto dalla legge, può essere eseguita esclusivamente da ditte autorizzate. Così, una volta conosciuto l' esito degli esami eseguiti sull' amianto in questione, la ditta è intervenuta. La rimozione è iniziata alle 16 di mercoledì ed è terminata prima che facesse buio. Del resto nella villetta di contrada Gallodoro erano state rinvenute una tettoia ed una vasca in amianto. Giunti sul po sto, tecnici ed operai della ditta specializzata hanno indossato le tute e le maschere da usare all' uopo, e nel giro di un paio di ore hanno rimosso l' amianto. Stamani provvederanno a conferirlo nelle discariche autorizzate.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X