stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Naro, due arresti per furto di corrente

di

NARO. Due coniugi di Naro sono finiti in manette con l' accusa di furto di corrente elettrica. Si tratta di Concetta Gallo, casalinga di 50 anni, e del marito Gaspare Alaimo, muratore di 56 anni. Ad arrestarli, venerdì sera, sono stati i carabinieri della stazione cittadina, coordinati dal capitano Marco Currao che guida la compagnia di Licata dell' Arma. L' accusa per entrambi è di furto aggravato di energia elettrica in concorso.

"In particolare- si legge nel comunicato stampa dei carabinieri- i militari operanti, con l' ausilio dei tecnici verificatori della società Enel Distribuzione spa di Agrigento, effettuavano un' ispezione presso l' abitazione dei due coniugi naresi, ubicata proprio nel centro della città, al fine di verificare la corretta erogazione ed il pagamento dell' energia elettrica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X