stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli sui bus in arrivo ad Agrigento, prime sanzioni
POLIZIA STRADALE

Controlli sui bus in arrivo ad Agrigento, prime sanzioni

di

AGRIGENTO. Un'autista, al volante di un pullman utilizzato per le gite scolastiche, non ha rispettato i tempi di guida e di riposo. Su un altro pullman, "popolato" da studenti che rientravano in città dopo una gita di istruzione, non è stata trovata la cassetta di primo soccorso che è obbligatoria per legge.

Sono due gli autisti sanzionati, nelle ultime ore, dalla polizia Stradale di Agrigento che ha controllato, complessivamente, quattro bus al rientro da altrettante gite scolastiche. Gli agenti - coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - al momento hanno ispezionato dieci bus e soltanto in un caso, lungo la strada statale 640, sono stati costretti ad interrompere la gita d'istruzione. E questo perché venne accertato che sul pullman le cinture di sicurezza non funzionavano. Impossibile, dunque, per garantire la sicurezza degli stessi gitanti e dei loro docenti, farlo procedere oltre.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X