stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Nuovo statuto dei lavoratori", tour della Cgil nell'Agrigentino
SINDACATI

"Nuovo statuto dei lavoratori", tour della Cgil nell'Agrigentino

di

AGRIGENTO. La Cgil propone un «Nuovo statuto delle lavoratrici e dei lavoratori», e per presentare l'iniziativa ha organizzato un tour tra tutti i Comuni dell'agrigentino.  Il primo evento ha avuto luogo domenica a Favara, via via la Cgil raggiungerà tutti gli altri centri della provincia. «La Carta per i diritti universali del lavoro è la riscrittura - scrive la Cgil in una nota diffusa ieri - del diritto del lavoro in nome di un principio di uguaglianza che travalichi le varie forme e tipologie nelle quali esso si è diversificato e frammentato negli anni.

Tutta la Cgil è impegnata in un grande confronto che mette al centro le tutele dei lavoratori, in questi anni attaccate e indebolite da un pervicace processo di destrutturazione. Le tutele di tutti, non solo dei subordinati pubblici e privati, la Cgil parla anche a tutta la galassia dei lavoratori parasubordinati, veri o finti autonomi, a professionisti e atipici, flessibili, precari, discontinui». «La Cgil - aggiunge il sindacato - con la Carta, un testo composto da 97 articoli, propone un progetto di legge di iniziativa popolare, ovvero un «Nuovo Statuto delle lavoratrici e dei lavoratori», che estenda diritti a chi non ne ha e li riscriva per tutti alla luce dei grandi cambiamenti di questi anni, rovesciando l'idea che sia l'impresa, il soggetto più forte, a determinare le condizioni di chi lavora, il soggetto più debole».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X