stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, il carcere «Petrusa» è ancora in sovrannumero
GIUSTIZIA

Agrigento, il carcere «Petrusa» è ancora in sovrannumero

di

AGRIGENTO. A nulla, o quasi, sono serviti il decreto svuota-carceri del Governo Renzi, la nuova legge sulle pene alternative, la depenalizzazione dei reati lievi: resta preoccupante il sovraffollamento carcerario nell'Agrigentino.

Nella casa circondariale di contrada Petrusa ad Agrigento sono 357 le persone detenute - tra cui 32 donne e 109 stranieri - a fronte di una capienza regolamentare prevista di 276 posti detentivi, secondo i dati aggiornati dal ministero della Giustizia al 29 febbraio scorso. Una situazione in controtendenza rispetto al dato nazionale visto che da un anno a questa parte si registrano dei miglioramenti in termini di riduzione della popolazione carceraria dopo la sentenza pilota Torreggiani della Corte europea dei diritti dell'uomo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X