stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La croce di Papa Francesco a Lampedusa
DIOCESI

La croce di Papa Francesco a Lampedusa

di
diocesi, Lampedusa, Agrigento, Cronaca
Lampedusa

LAMPEDUSA. Non è stata scelta a caso. Domenica, 102esima giornata mondiale del migrante e del rifugiato, a Lampedusa - frontiera d'Europa e simbolo del fenomeno dell'immigrazione clandestina - sarà aperta una delle due porte Sante dell'isola. Ma sarà anche il giorno in cui sarà ufficialmente consegnato il crocifisso donato da papa Francesco alla Diocesi Agrigentina. La croce è formata da remi di barche, legati con corde, di migranti. E' il crocifisso che al pontefice venne donato dal presidente cubano Raùl Castro al termine della visita di papa Francesco a Cuba.

Gli eventi giubilari, in occasione dell'anno della Misericordia, a Lampedusa, si apriranno sabato alle 16, quando l'arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro, presiederà la celebrazione dei Vespri ed aprirà la porta Santa nel santuario della Madonna di Porto Salvo. La domenica, la comunità isolana si ritroverà, a partire dalle 9,30, alla "Porta d'Europa" che è stata scelta dal cardinale Montenegro come luogo giubilare. Ci sarà una sosta di preghiera e di riflessione sul tema della giornata mondiale: «Migranti e rifugiati ci interpellano. La risposta del Vangelo della misericordia». Alle 11, poi, nella parrocchia San Gerlando, la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Montenegro e la consegna del crocifisso donato da papa Francesco alla comunità di Lampedusa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X