stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, al via il monitoraggio per l'amianto nelle aree urbane
RIFIUTI

Sciacca, al via il monitoraggio per l'amianto nelle aree urbane

di

SCIACCA. La sezione Ecologia e ambiente del Comune ha avviato il monitoraggio per stabilire le zone nelle quali effettuare la raccolta di materiale contenente amianto. «Vogliamo dare priorità - dice l'assessore comunale ai Servizi a rete, Gaetano Cognata - a quelle zone nelle quali sono stati scaricati i maggiori quantitativi. È un lavoro che completeremo entro qualche settimana e poi sarà bubblicato il bando».

L'obiettivo è quello di rimuovere circa 20 tonnellate di amianto in diverse zone della città. Lo scorso anno il Comune ha speso, prima con la gara e poi impiegando somme derivanti dal ribasso, circa 35 mila euro. È stata la ditta trapanese Edil Ambiente a presentare la migliore offerta per la rimozione di 16 tonnellate di amianto dal territorio saccense.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X