stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto Empedocle, denuncia la scomparsa della moglie dopo 14 anni
POLIZIA

Porto Empedocle, denuncia la scomparsa della moglie dopo 14 anni

di

PORTO EMPEDOCLE. Denunciano la scomparsa della moglie -madre quattordici anni dopo il suo allontanamento. Neanche la polizia di Stato, ieri mattina, inizialmente, riusciva a capacitarsi dell' accaduto. Un uomo cinquantenne e la figlia ventiduenne si sono presentati al commissariato coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, ed hanno denunciato la scomparsa della moglie e della madre.

«"A quando risale l' allontanamento?- hanno immediatamente chiesto i poliziotti a padre e a figlia - . «A quattordici anni fa» - si sono sentiti rispondere, rimanendo increduli, gli agenti - . I poliziotti, dopo i primi momenti di incredulità, hanno cercato di fare chiarezza. E così è stato. Fra marito e moglie, a quanto pare, allora, era in corso la separazione. E la donna, allora, 14 anni fa, aveva- a detta del marito- anche più volte, esternato la volontà di lasciare la casa familiare.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X