stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina in una tabaccheria a Canicattì, «magro» bottino
CARABINIERI

Rapina in una tabaccheria a Canicattì, «magro» bottino

di
A compierla stavolta un rapinatore solitario armato di pistola e col volto travisato

CANICATTI'. Ha fruttato cento euro in banconote di vario taglio la rapina messa a segno nel pomeriggio di martedì scorso ai danni della tabaccheria di via dottor Antonino Sciascia. A compierla questa volta, ancora una volta, un rapinatore solitario con il volto travisato ed armato di pistola. Il malvivente ha fatto ingresso all'interno della nota tabaccheria Di Stefano con rivendita di giornali quando c'era solo il titolare cui ha chiesto senza mezzi termini di consegnare il denaro presente in cassa.

Ottenuto quanto chiesto al rapinatore non è rimasto altro che allontanarsi indisturbato sino a raggiungere alcune vie secondarie. Questa volta al rapinatore è andata meglio che nel recente passato. Lo scorso mese di novembre infatti un analogo tentativo con lo stesso modus operandi era fallito per la pronta reazione del figlio dei titolari dell'attività commerciale.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X