stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tari, dagli artigiani di Licata ricorso alla Commissione tributaria
TASSE

Tari, dagli artigiani di Licata ricorso alla Commissione tributaria

di

LICATA. “Ricorreremo alla Commissione Tributaria provinciale chiedendo la disapplicazione delle aliquote Tari stabilite dal consiglio comunale”. E’ la nuova iniziativa della Confederazione nazionale artigianato per contestare le tariffe della tassa sui rifiuti.

“Si tratta – ha spiegato Piero Caico, presidente cittadino della Cna, ai microfoni di Radio Battente – di un’iniziativa che abbiamo vagliato in occasione di un confronto avuto, giovedì sera, con i commercialisti. Non è un’azione che può condurre la nostra associazione, ne una sorta di class action. Ognuno degli artigiani, potrà, se lo vorrà, ricorrere singolarmente contro la cartella esattoriale che riceverà in relazione alla tassa sui rifiuti. Potrà presentare il ricorso alla Commissione Tributaria provinciale. Secondo l’ipotesi, che abbiamo vagliato con i commercialisti, potrebbero esserci buone possibilità di accoglimento dei ricorsi”.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X