PRESUNTI DISSERVIZI

Girgenti Acque, a Canicattì monta la protesta

CANICATTI'. Si inasprisce in città la polemica in merito ai presunti disservizi perpetrati dalla Girgenti Acque in tema di approvvigionamento idrico. Nelle ultime settimane sono state numerose le sollevazioni di protesta da parte di interi quartieri della città che hanno dovuto far fronte ad una situazione di grave disagio legata a ritardi nella fornitura idrica. Disagi che hanno coinvolto anche due scuole della città e sui quali, per ultimi, sono intervenuti anche tre consiglieri comunali che ieri hanno presentato una interrogazione al sindaco della città Vincenzo Corbo.

Dall'altra parte della contesa vi è la società privata che ha cercato di giustificare gli ultimi disservizi garantendo un impegno al fine di migliorare la situazione complessiva della fornitura idrica in città. I casi più eclatanti di ritardi nell'approvvigionamento hanno coinvolto nei giorni scorsi la scuola media Verga ed il liceo classico Foscolo, rimasti per un giorno senza acqua nonostante le numerose richieste di intervento lanciate dai dirigenti scolastici e dalla stessa amministrazione comunale. Gi.Mo. e E.G.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X