stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «Perseguitava l’ex», arrestato un uomo a Porto Empedocle
POLIZIA

«Perseguitava l’ex», arrestato un uomo a Porto Empedocle

di

PORTO EMPEDOCLE. Non rassegnandosi alla fine della loro relazione, avrebbe "perseguitato" la sua ormai ex fidanzata. Nella notte fra sabato ed ieri è stato arrestato, dai poliziotti del commissariato "Frontiera" che è coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, Andrea Maggioni, è stato posto agli arresti domiciliari.

A dover rispondere delle ipotesi di reato di stalking, lesioni e minacce è Giuseppe Augello, 25 anni, muratore di Porto Empedocle. Ieri pomeriggio - stando a quanto è stato ricostruito dai poliziotti - il giovane muratore empedoclino avrebbe atteso - parrebbe "dopo averla pedinata" - per circa due ore, sotto casa, la sua ormai ex fidanzata, una diciassettenne. A chiamare il 113 è stata la stessa ragazza. All'arrivo degli agenti del commissariato di Porto Empedocle, il giovane non c'era però già più. Durante la notte, poi, - alle due circa - è arrivato un nuovo "Sos" in commissariato. A lanciarlo, ancora una volta, la diciassettenne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X