stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Cultura Cinema «Re minore», ciak per il film con gli attori dell'agrigentino
DA GDS IN EDICOLA

«Re minore», ciak per il film con gli attori dell'agrigentino

di

Letizia Toni, che arriva da Pistoia, interpreta Mirella ed è tra i pochi non siciliani componenti del cast del film del regista Giuseppe Ferlito che sarà girato, da lunedì, quasi esclusivamente nell'Agrigentino.

Il regista di Burgio ha attinto a piene mani dall'Agrigentino per comporre il cast con Mimì, interpretato da Gabriele Ferrantelli di Burgio, e con tre saccensi: Corona (Vincenzo Catanzaro), padre Santino (Nicola Puleo) e Jaco (Santo D'Aleo). Poi c'è Dorella, interpretata da Emanuela Bonaccorso, che è di Burgio, come il sindaco, Vito Ferrantelli, che sindaco lo è stato anche nella realtà, fino allo scorso anno.

Oltre 90 gli attori scelti con provini e più di 100 le comparse. Le riprese a Burgio (Chiesa Madre, Municipio, interni ed esterni); Sciacca (porto, interni ed esterni); Caltabellotta (scuola). E poi Chiusa Sclafani, Villafranca Sicula, Ribera, le contrade San Giorgio e Torre Macauda di Sciacca.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X