stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Seconda vittoria consecutiva per il Canicattì: con il Paternò decide David Gueye
SERIE D

Seconda vittoria consecutiva per il Canicattì: con il Paternò decide David Gueye

di
Serie D, Agrigento, Calcio
Davide Gueye, autore del gol della vittoria

È bastata la rete di David Gueye al Canicattì per conquistare i tre punti nel recupero contro il Paternò ed inanellare la seconda vittoria consecutiva. Era quello che aveva chiesto la società al tecnico e di rimando ai giocatori, quelli che sono rimasti dopo il primo esodo dicembrino. I biancorossi hanno dimostrato carattere e soprattutto una grande determinazione. Sono stati bravi a sbloccare il punteggio al 28’ e poi a difendere, con le unghie e con i denti, il risultato, fino al 90’. Di contro un Paternò che non ha brillato se non in poche frazioni di gioco.

Inizio di gara con le due formazioni guardinghe, in una fase di studio che è durata quasi mezz’ora, alla ricerca del varco giusto per il gol, ma con le difese abbastanza attente. Poi la rete di Gueye, al 28’, contestata dagli ospiti per un presunto fuorigioco. Respinta di Coriolano su un primo intervento e sulla ribattuta la rete dell’attaccante del Canicattì. Il Paternò cerca il pari ma non arriva quasi mai dalle parti di Scuffia. Ed è il portierone biancorosso, ad un giro di lancette dopo il fischio della ripresa, a negare l’esultanza per il gol a Dama. Al 22’ sempre Dama mette al centro un pallone che viene deviato in angolo dalla difesa di casa. Sugli sviluppi del corner, colpo di testa di Armando Guarnera che manda il pallone fuori di poco. Al 36’ lancio lungo di Guarnera a pescare Dama, in area, che da pochi passi controlla male. Il finale è un arrembaggio dei catanesi verso la porta del Canicattì ma senza alcun esito. E dopo 5 minuti di sofferenza, per il recupero finale, il Canicattì esulta e centra l’obiettivo.

Soddisfatto il tecnico Lillo Bonfatto: «I miei giocatori hanno fatto quello che avevo chiesto loro di fare. Dobbiamo fare punti in casa (anche se si è giocato a San Cataldo, ndr), per raggiungere il nostro obiettivo, la salvezza». Con questi tre punti il Canicattì scala ancora la classifica e inizia a pensare al derby esterno di domenica prossima contro il Città di Sant’Agata. Un test importante per capire se la squadra è ormai definitivamente lanciata verso altre posizioni di classifica che non sono quelle per la salvezza.

I risultati

SERIE D/ GIRONE I - RECUPERI
Canicattì - Paternò 1-0
Mariglianese - Lamezia Terme 0-2
Real Aversa - Trapani 1-1

Classifica

Catania 36 punti; Locri, Lamezia Terme 25; Sant'Agata, Vibonese 22; Ragusa 21; Real Aversa, Trapani, Licata, Castrovillari 19; Canicattì 18; San Luca 16; Acireale 15; SM Cilento, Sancataldese 14; Cittanova, Paternò 13; Mariglianese 3

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X