stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio L'Akragas "divorzia" da Vullo, è Longo il nuovo tecnico
LA NOMINA

L'Akragas "divorzia" da Vullo, è Longo il nuovo tecnico

di
Akragas, Gaetano Longo, Giovanni Castronovo, Agrigento, Calcio

L'Akragas cambia ancora registro. Dopo le ultime non esaltanti prestazioni che hanno scavato un solco quasi incolmabile con la vetta della classifica, la sconfitta di domenica scorsa sul campo della Pro Favara è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. A farne le spese, è stato il tecnico Totò Vullo, che per quindici giornate ha guidato il gigante confezionando sette vittorie, altrettanti pareggi e, appunto, una sconfitta.

Troppo poco rispetto alle aspettative e soprattutto rispetto a quelli che erano gli obiettivi che il presidente Giovanni Castronovo, aveva fissato dall'inizio della stagione. Subito dopo la partita di Favara, il popolo biancazzurro si è scatenato sui social additando il tecnico quale responsabile del tracollo. Da un paio di giorni, sono iniziate a circolare, insistentemente, le voci di un possibile divorzio tra l'Akragas ed il tecnico ma la società ha mantenuto il più stretto riserbo sull'argomento.

Dopo aver sancito la separazione, il presidente Giovanni Castronovo ha annunciato l'arrivo del nuovo tecnico. Si tratta di Gaetano Longo, vecchia gloria del calcio akragantino il cui nome era stato accostato alla panchina dell'Olimpica Akragas nella scorsa stagione.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X