stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

L'attaccante Manfrè torna al Licata ma ora si cerca un centrocampista

di

È Vincenzo Manfrè, attaccante ventisettenne di origine palermitana, ex Marsala ma con un passato anche in maglia gialloblù, il rinforzo del mercato di riparazione del Licata, formazione di calcio che milita in serie D. Si tratta di un gradito ritorno per Manfrè che già nel 2012 e nel 2016 ha indossato la casacca del Licata sia in Eccellenza sia in serie D.

Manfrè è un attaccante da area di rigore che potrà certamente dare il proprio contributo alla causa gialloblù e che è già a disposizione di «mister» Giovanni Campanella. Il nuovo attaccante proviene dal Marsala e nella passata stagione ha collezionato ben 32 presenze in serie D realizzando 9 reti.

Per un attaccante che arriva in riva al Salso, altri che vanno via e sono Santino Biondo, arrivato quest'anno dal S.Agata, il giovane D'Amico e Mattia Gallon, in rete nella gara interna contro il S. Tommaso. Gallon, arrivato in estate, sembra abbia firmato con la Lucchese, società che milita in Toscana ed il cui direttore sportivo è il licatese Gianluca Deoma.

Queste al momento le operazioni di mercato fin qui effettuate dai gialloblù del presidente Le Mura che sta provando anche un portiere under che dovrebbe fare il secondo a Giuseppe Ingrassia. Sul fronte mercato il Licata è anche alla ricerca di un centrocampista che sappia dettare i tempi ed a fine dicembre ci sarà da valutare la posizione del centrocampista Marco Civilleri che finirà di scontare la lunga squalifica comminatagli dal giudice sportivo dopo il derby con il Canicattì.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X