DAL GDS IN EDICOLA

Il Canicattì si rinforza, Terranova punta su Erbini e Seckan

di

Due volti nuovi e sei conferme per il Canicattì calcio. Inizia a prendere forma il team che per il prossimo campionato di Eccellenza vestirà la maglia biancorossa.

Il direttore sportivo, Alessandro Avarello ha lavorato sodo per dare un volto nuovo alla squadra, specialmente dopo gli addii di Benedetto Iraci (che si è accasato nel Licata di Serie D), di Angelo D'Angelo (trasferito in Calabria alla ReggioMediterranea) e di Vito Lupo che è andato a giocare in Serie D col Tolentino.

I nuovi arrivati sono Mario Erbini e Mario Sarjo Seckan. L'attaccante mazarese Erbini, classe 1991, seconda punta, vecchia conoscenza del tecnico Nicola Terranova per avere militato nella Folgore Selinunte nella stagione sportiva 2016/2017, contribuendo alla vittoria del campionato.

Ha giocato, fra le altre squadre, anche nel Mazara, Marsala, Ribera e nelle ultime due stagioni nel Corneliano Roero, realizzando, rispettivamente, 18 e 21 gol. Mario Sarjo Seckan, nato in Gambia nel 1997 è un attaccante centrale: ha giocato nella Folgore Selinunte, nel Gela in Serie D, nel Mazara e nel Dattilo, realizzando 18 gol nell'ultimo campionato di Eccellenza.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X