stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Canicattì, la partita è aperta. Terranova: "Serviva vincere"

di

L'andata delle semifinali dei playoff nazionali di Eccellenza tra Canicattì e Gladiator è terminata con la vittoria per 2-1 dei biancorossi in rimonta a segno con Angelo Rosella e Angelo D'Angelo dopo che i campani si erano portati in vantaggio con Liccardi.

Per conquistare la finale dei playoff, il Canicattì dovrà affrontare la squadra campana nel proprio stadio e col calore del proprio pubblico nel match di ritorno che si terrà al “Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, domenica 26 maggio.

Il tecnico del Canicattì, Nicola Terranova si aspettava tanto, dal punto di vista tattico. “Ero curioso di vedere all'opera la mia squadra dopo 42 giorni di sosta. Contratti nella prima frazione con l'avversario che ci ha impedito di sviluppare il nostro solito gioco. Preso il gol - ha commentato Terranova - ci siamo scrollati l'ansia accumulata in questi giorni e abbiamo incominciato a giocare per come sappiamo. Era importante vincere per non dare il doppio risultato agli avversari".

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X