stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sciacca: luminarie abusive, una denuncia

Sciacca: luminarie abusive, una denuncia

SCIACCA. Nove punti luci allacciati abusivamente che avrebbero alimentato, complessivamente, ben 28 corpi illuminanti. E’ questa l’irregolarità rilevata dai carabinieri della compagnia di Sciacca al termine degli accertamenti sulle luminarie di Ferragosto, culminata con la denuncia, per furto di energia elettrica, del contitolare e responsabile del cantiere della ditta di Palermo che li ha forniti, a noleggio, al Comune. Si tratta di un palermitano, M.D., di 25 anni. La ditta ha fornito le luminarie al Comune, attraverso un cottimo fiduciario, per il costo di 7.500 euro. Quest’offerta è stata la più vantaggiosa per l’ente. Negli allacci abusivi non sarebbe stato presente il misuratore per consentire all’Enel di verificare il consumo di energia elettrica e quindi la somma da pagare da parte della ditta. I punti luce regolarmente autorizzati sarebbero stati sei, tutti nel centro storico. Nove, invece, quelli abusivi per i quali è scattata la denuncia alla procura della Repubblica di Sciacca. Le luminarie, intanto, sono state rimosse. I carabinieri hanno operato unitamente a personale dell’Enel che, per ogni punto luce, ha potuto accertare se rientrava tra quelli autorizzati o se era stato effettuato un allaccio abusivo. G.P.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X