stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Provincia, il rimpasto tra le incertezze E il presidente rinvia la presentazione

Provincia, il rimpasto tra le incertezze E il presidente rinvia la presentazione

Era prevista per ieri mattina. Erano già presenti Arnone e Malfitano
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Le indiscrezioni trapelate sulla giunta provinciale che il presidente D'Orsi doveva varare ieri mattina hanno fatto "saltare" la conferenza stampa che era stata annunciata lo scorso fine settimana. Una decisione presa da D'Orsi soltanto all'ultimo minuto, tanto che l'ufficio stampa della Provincia ha dovuto diffondere, di buon mattino, il comunicato che annunciava l'annullamento della conferenza. Ufficialmente per "sopraggiunti ed imprevisti motivi istituzionali il presidente della Provincia, Eugenio D'Orsi, ha rinviato, a data da destinarsi, la conferenza stampa, prevista per la mattinata di oggi - è stato scritto nel comunicato". Una decisione che ha sorpreso un po' tutti: gli stessi assessori in carica, che si sono presentati regolarmente ad Agrigento per assistere al giuramento dei 4 nuovi assessori pronti ad entrare nell'esecutivo, e qualcuno di quelli che dovevano giurare. Come Giuseppe Arnone, ex vice sindaco di Licata, che si è presentato assieme al presidente del Consorzio Tre Sorgenti, Giuseppe Malfitano, per la cerimonia di giuramento. Ma è stato informato, immediatamente, del dietrofront di D'Orsi. Fratelli D'Italia invece pare che abbia intenzione di far nominare assessore una donna: la scelta sarebbe caduta su Fabiola Mazzarella, una giovanissima esponente del movimento. Nessuna notizia invece sul contatto con Vittorio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X