stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sciacca, Girgenti ripara il guasto: nel centro storico è tornata l’acqua

Sciacca, Girgenti ripara il guasto: nel centro storico è tornata l’acqua

Per due giorni sono rimaste a secco anche le popolose contrade Isabella, Sovareto e Sant’Antonio
Agrigento, Archivio

SCIACCA. Si era temuto il peggio, una pesante crisi idrica all’inizio del nuovo anno. Invece, in poco più di un giorno di lavoro il guasto alla rete idrica che aveva bloccato la fornitura al serbatoio Rocche Rosse è stato riparato e adesso la distribuzione sta già tornando a regime. Rocche Rosse è il serbatoio che serve il centro storico, ma anche le popolose contrare Isabella, Sant’Antonio e Sovareto oltra ai quartieri della Marina e di San Michele. In pratica, gran parte della città, quella non servita dai pozzi Carboy che, invece, garantiscono l’approvvigionamento idrico alla Perriera e alla zona di Capo San Marco. Anche Girgenti Acque subito dopo avere accertato il guasto e sospeso la distribuzione idrica non si era sbilanciata più di tanto sui tempi per il ripristino. «I lavori di riparazione sono già in corso e la distribuzione riprenderà al termine dell’intervento e nel rispetto dei necessari tempi tecnici», avevano scritto in una nota dal gestore del servizio idrico integrato. Mentre arrivavano già le prime segnalazioni al Comune da parte di utenti che non ricevevano l’acqua, i lavori sono stati completati e già nella giornata di ieri sono stati effettuati turni di distribuzione. A breve la distribuzione tornerà a regime in tutta la città. Recentemente si erano verificati problemi di altro tipo riguardanti l’acqua del serbatoio Rocche Rosse. Ne era stato vietato l’utilizzo per scopi potabili. L’allarme, però, è subito rientrato a seguito di ulteriori analisi effettuate dall’Asp di Agrigento che hanno stabilito la piena potabilità dell’acqua. Adesso è stato risolto anche il problema riguardante l’approvvigionamemto idrico nel centro storico e nelle altre zone servite dal serbatoio Rocche Rosse. L’attenzione resta orientata verso le vicende che riguardano il pagamento delle bollette con un confronto serrato, negli ultimi mesi, a seguito dei distacchi per morosità. E’ scesa in campo anche l’amministrazione comunale con iniziative portate avanti nei confronti di Girgenti Acque, ma anche dell’Atro idrico. Il tutto, seguito dagli amministratori di condominio che, assieme alla Federconsumatori, sono stati impeganti anche in incontri al Comune per fare il punto della situazione e programmare le richieste da avanzare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X