stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sciacca, nuovi parcheggi nel centro storico: entro 2 mesi altri 100 posti per le auto

Sciacca, nuovi parcheggi nel centro storico: entro 2 mesi altri 100 posti per le auto

L’assessore al Traffico, Silvio Caracappa: «All’intervento in via Eleonora D’Aragona ne seguiranno ulteriori»

SCIACCA. Aumentano i posti auto nell´area sottostante piazza Scandaliato. Altri 30 ne sono stati ricavati in via Eleonora D’Aragona, ma sta per essere presentato dal comandante della Polizia urbana, Francesco Calìa, un ulteriore progetto grazie al quale saranno individuati ulteriori 100 posti, sempre nel centro storico. Lo ha annunciato l’assessore alla Polizia urbana, Francesco Calìa, che punta a fare eseguire gli interventi necessari entro due mesi. L´incremento di una trentina di posti, già varato, è frutto della sistemazione, con nuova segnaletica orizzontale, della via Eleonora d´Aragona, realizzata dall´ufficio Viabilità della Polizia municipale sotto la guida del commissario Antonino Albino. «Con la nuova sistemazione dell´area sottostante piazza Scandaliato sono stati ricavati un totale di 120 posti auto, circa 30 in più di quelli occupati in precedenza - dice Caracappa - e con uno spazio riservato ai disabili. Questa nuova disposizione, con stalli a spina di pesce nello slargo sotto piazza Scandaliato - aggiunge - da un lato dà una boccata d´ossigeno all´esigenza di parcheggi in centro, dall´altro dà ordine e decoro a un´area da anni abbandonata a se stessa, sulla quale ci sarà un maggior controllo». Per questa zona sotto piazza Scandaliato è stato disposto anche un intervento di pulizia straordinaria e che prevede la collocazione di elementi di arredo urbano. «E tra un paio di mesi - aggiunge l’assessore Caracappa - saremo in grado di mettere in pratica il progetto che presenterà il comandante Calìa con una serie di piccoli interventi, nel centro storico, che ci consentiranno di ricavare ulteriori cento posti auto». Una delle zone interessate è quella di piazza Mariano Rossi esterna al parcheggio al pagamento. Attualmente sono all’esame del Comune alcune proposte avanzate da privati per la realizzazione di aree di parcheggio anche in prossimità delle piazze Scandaliato e Mariano Rossi. Si tratta di progetti che prevedono un iter non ancora completato e sui quali dovranno pronunciarsi la giunta e il consiglio comunale. «Siccome - afferma l’assessore Caracappa - vogliamo dare una risposta immediata riteniamo che un passo avanti si possa compiere anche con un’iniziativa più contenuta alla quale stiamo già lavorando grazie al progetto del nostro comandante».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X