stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Lavori negli istituti della provincia: in arrivo fondi per 7 milioni di euro

Lavori negli istituti della provincia: in arrivo fondi per 7 milioni di euro

Si tratta di somme previste dal Programma Operativo Nazionale «Ambienti per l'apprendimento» e «Qualità degli ambienti scolastici»
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. In arrivo oltre sette milioni di euro per la sistemazione delle scuole secondarie della provincia di Agrigento. L'Unione Europea ha infatti finanziato 10 progetti in favore di altrettante Istituzioni scolastiche. Si tratta di somme previste dal Programma Operativo Nazionale "Ambienti per l'apprendimento" e "Qualità degli ambienti scolastici". La maggior parte di questi finanziamenti ricadono in istituti della zona di Sciacca.

Nessuna scuola di Licata è stata ammessa ai finanziamenti. Le scuole che ne beneficeranno invece sono: il liceo "Martin Luter King" di Favara nel quale sarà realizzato un impianto fotovoltaico, il recupero delle acque meteoriche, la fornitura di attrezzature scolastiche, la sistemazione esterna e la manutenzione ordinaria e straordinaria per un importo di 744.913,12 Euro. L'istituto per geometri "Giovanni XXIII" di Ribera il cui finanziamento di 732.083 euro prevede l'isolamento termico, manutenzione ordinaria e straordinaria e forniture scolastiche. Al liceo classico "Tommaso Fazello" di Sciacca andranno 749.813 euro necessari per l'impianto fotovoltaico, l'isolamento termico, oltre alla manutenzione ordinaria e straordinaria e forniture scolastiche.

Per l'Istituto "Amato Vetrano" di Sciacca previsto un finanziamento di euro 749.606 necessari per la realizzazione dell'impianto fotovoltaico, la fornitura di attrezzature scolastiche, la sistemazione esterna e la manutenzione sia ordinaria che straordinaria. L'istituto per il commercio "Don Michele Arena" di Sciacca beneficerà di 749.777 euro che serviranno alla realizzazione di un isolamento termico, per la manutenzione ordinaria e straordinaria, la sistemazione delle zone esterne e la fornitura di attrezzature scolastiche. Ancora una scuola di Sciacca che rientra in questi finanziamenti è il liceo scientifico "Fermi" per il quale sono stati stanziati 581.113 euro necessari alla manutenzione ordinaria e straordinaria, la sistemazione delle zone esterne e la fornitura di attrezzature scolastiche.

L'Istituto d'Arte "Bonachia" di Sciacca ha ottenuto un finanziamento di 747.257 euro che serviranno per l'isolamento termico della scuola, la sistemazione delle zone esterne e la manutenzione ordinaria e straordinaria. Finanziate opere per 749.548 euro in favore dell'Istituto professionale per l'industria e l'artigianato "Fermi" di Agrigento, ma data la situazione logistica dell'istituzione scolastica non potranno essere realizzati gli interventi previsti.

L'Itc "Sciascia" di Agrigento e la sezione coordinata di Porto Empedocle godranno di un finanziamento di 379.756 euro con i quali verranno realizzati l'impianto fotovoltaico, la sistemazione esterna per il campetto e le forniture di attrezzature scolastiche. Infine l'Istituto "Galilei" di Canicattì ha ottenuto un finanziamento di 749.779 euro che serviranno a realizzare un impianto fotovoltaico, l'isolamento termico della struttura e la manutenzione ordinaria e straordinaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X