COMUNE

Tari evasa ad Agrigento, recuperato oltre un milione

Ad Agrigento sono stati recuperati 1.200.000 euro di media annua sull'evasione della tariffa sui rifiuti. Si stanno valutando inoltre gli avvisi di accertamento per omessa o infedele dichiarazione della tariffa rifiuti del 2013 e i solleciti per l’omesso versamento della Tari 2014.

L’amministrazione comunale della città dei Templi prevede di avviare, a breve, la notifica dei solleciti di versamento per la Tari del 2015, 2016 e 2017 e gli avvisi di accertamento per omessa o infedele dichiarazione della tariffa rifiuti per il 2014.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X