CARABINIERI

Sequestrate due discariche abusive in provincia di Agrigento

di

Due discariche abusive sono state arrestate in provincia di Agrigento. I carabinieri, durante un controllo in località Villaseta, hanno scoperto, in un appezzamento di terreno in contrada Fondacazzo, in prossimità dell’argine del fiume Akragas, una discarica con rifiuti di varia tipologia, anche speciali e pericolosi.

L’area interessata, estesa per 500 metri quadrati circa, è stata sequestrata e sono in corso accertamenti per individuare il proprietario.

I carabinieri di Realmonte, durante un controllo in località Punta Bianca, hanno scoperto un'altra discarica abusiva a cielo aperto, in cui vi erano rifiuti solidi urbani e rifiuti speciali vari.

L'area, estesa per 100 metri quadrati, è stata subito sequestrata, in attesa delle successive opere di bonifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X