CARABINIERI

Trovato con un panetto di droga nel centro di Agrigento, arrestato giovane gambiano

di

Il suo fare nervoso tra i vicoli del centro storico di Agrigento ha subito insospettito i carabinieri. Così un giovane di 22 anni, di origine gambiana, è stato fermato e trovato con addosso droga e contanti, probabilmente frutto dell'attività di spaccio.

Il giovane si aggirava con fare sospetto tra le stradine del centro storico, nel pieno della movida agrigentina. I militari lo hanno così fermato e perquisito. Nelle tasche del suo giubbino sono stati trovati circa 80 grammi di hashish contenuti in un involucro e 60 euro, probabilmente i ricavi dell'attività di spaccio di quella sera.  Secondo i carabinieri il panetto di hashish sequestrato, una volta smerciato al dettaglio, avrebbe potuto fruttare alcune centinaia di euro e rifornito la piazza locale il fine settimana.

Sia la droga che il denaro sono stati sequestrati e il ventiduenne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Prosegue la "caccia agli spacciatori" da parte dei carabinieri di Agrigento. Negli ultimi nove mesi, infatti, sono stati numerosi i blitz su strada e una trentina, in totale, i pusher finiti in manette. Vasta anche la varietà dello stupefacente sequestrato: hashish, marijuana, cocaina. Ma a preoccupare di più  i militari è il ritorno dell’eroina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X