MUNICIPALE

Abbandono di rifiuti, a Sciacca 100 multe in pochi mesi

di

Cento multe, in pochi mesi, sono state elevate a Sciacca dalla Polizia Municipale per abbandono di rifiuti. Multati anche coloro i quali lasciano penzolare dai balconi i sacchetti pieni di immondizia.

Il problema, però, è ben lontano dal trovare una soluzione perché i controlli sono affidati soltanto a un commissario e a un agente della Polizia municipale. Per gli abbandoni potranno incidere le telecamere, le due, fisse, già piazzate, al porto e in contrada Foggia, e, soprattutto, quella mobile, su un’auto della Polizia municipale, ma per chi lascia penzolare i rifiuti dai balconi occorrerebbe un’azione mirata, zona per zona, casa per casa, visto che non è difficile individuarli, ed il lavoro da fare è tanto.

I due componenti della Polizia municipale viaggiano ormai alla media di 4 o 5 multe al giorno. A loro, però, sono demandati anche altri compiti e quando arrivano le urgenze questo servizio viene sospeso.

L’articolo completo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X