DISAGI

Nuovi disagi a Licata: minore fornitura idrica di Siciliacque ai serbatoi Sant’Angelo

di

Ancora disagi nel comune di Licata a causa di una minore fornitura idrica, da parte di Siciliacque S.p.A., ai serbatoi comunali di Sant Angelo “alto” e “basso”. Lo comunica Girgenti Acque S.p.A.. La turnazione idrica prevista per oggi e domani, dunque, subirà limitazioni e slittamenti considerato l’esiguo accumulo di acqua riscontrato nei serbatoi interessati dalla mancata fornitura, da parte della Società di Sovrambito.

La distribuzione tornerà regolare non appena Siciliacque S.p.A. ripristinerà la fornitura idrica ai serbatoi interessanti, la cui normalizzazione – una volta raggiunti i livelli ottimali di risorsa idrica nei serbatoi – avverrà nel rispetto dei necessari tempi tecnici.

Non si tratta del primo disagio nella cittadina: circa un mese fa è stato riscontrato un guasto all'acquedotto Favara di Burgio in contrada Pezza, con la sospensione della distribuzione idrica.

Una situazione davvero pesante per i cittadini costretti a turnazioni e rubinetti a secco. Il tutto nelle stesse ore in cui si assiste ad un nuovo scontro tra il sindaco di Licata, Pino Galanti e Girgenti acque. Un botta e risposta che non fa che acuire le tensioni a pochi giorni dalla fine dell'estate, periodo in cui la città ha sofferto la sete ed i turisti sono stati costretti ad andar via.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X