COMUNE

Licata, altre ingiunzioni per demolire: 9 ordinanze per l'abbattimento in 30 giorni

di

Una raffica di ingiunzioni alle demolizioni è stata fatta notificare dal dipartimento «Urbanistica e lavori pubblici» del Comune di Licata ad una decina di proprietari di immobili costruiti senza licenza edilizia e senza la possibilità di sanare gli abusi.

Gli immobili da abbattere sono stati costruiti negli anni nella costa licatese, anche nel perimetro che rientra nei 150 metri dalla battigia, dove vige il vincolo più assoluto di edificare. Oltre a demolire i villini abusivi il Comune si impossesserà del terreno in cui verranno messi in pristino i luoghi. Ed inoltre saranno applicate, a carico degli ex proprietari, sanzioni che vanno da 4.000 a 20.000 euro.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X